Fabularte.it - Il sito delle pubblicazioni letterarie fantastiche

fabularte

Molti i lettori che amano il genere fantastico. Un mondo immaginario dove la fantasia ti fa immergere in una dimesione nuova perchè surreale, sfuggendo alle criticità del reale per immergerti in una quotidianeità onirica.

Il Genere Fantastico
I lettori che apprezzano i libri fantastici sono tantissimi, infatti, stiamo parlando dello stile di narrazione basato sulla rappresentazione di elementi e situazioni immaginarie che portano a vivere esperienze quotidiane di alto livello che si verificano anche nella realtà sperimentata sotto diversi punti di vista.
Solitamente nei racconti fantastici entrano in scena il soprannaturale e la magia, uno stile di lettura adatto sia ai grandi che piccini per il tipo di autore che offre il meglio sotto diversi punti di vista. Possiamo anche confermare che il genere fantastico permette di raggruppare diversi generi quali:

Orrore - Fantascienza - Fantasy - Gotico


Quali sono le origini del genere fantastico?
genere fantasticoSi è iniziato a prendere in considerazione il genere di letteratura fantastica dai secoli della comparsa dell'uomo sulla terra, quando i propiziatori sacri imploravano l'aiuto degli dei. Nei primi drammi invece i personaggi erano delle maschere di divinità famose che si affrontavano tra di loro o con i demoni degli inferi.
Possiamo parlare successivamente di un nuovo stile di letteratura fantastica, iniziato ai tempi degli egizi ma solo con il termine di fiabe e favole per bambini si comincia a parlare del vero genere fantastico arricchito di fate, elfi e altri personaggi del magico mondo della fantasia.
Inizialmente i racconti fantastici erano più destinati a persone adulte e interessante alle storie di orrore, mentre nei racconti per i bambini la fantasia doveva per forza essere stuzzicata, per farlo gli autori hanno deciso di ottenere l'attenzione, sviluppando dei personaggi strani e simpatici.
Secondo Todorov il genere fantastico, doveva essere in grado di evocare nel lettore le scene irreali rendendole credibili a tutti i livelli, in presenza di un narratore, chi ascoltava il racconto dove comunque sentire su di sé l'effetto angoscia e di timore e non capire dove finissime il termine tra reale o soprannaturale.
Tutto questo è stato possibile grazie all'utilizzo di tecniche di narrazione moderna e naturalistica da una parte , con accorgimenti psicologici tipici dello stile gotico. L'effetto proposto al lettore viene reso disponibile perché lo scrittore deve essere bravo a fare leva su i timori o su i desideri delle persone, partendo dalle credenze religiose alla magia.
Basti pensare al castello medievale che spesso è presente nella letteratura fantastico che per i cristiani è un luogo che incute timore come un monastero, una cripta o un cimitero. Nel mondo delle fiabe invece l'orco e il drago, non sono personaggi che spaventano perché le nuove generazioni sono abituati a guardare cartoni animati con questi protagonisti.
E' fondamentale per uno scrittore di narrativa fantastica esplorare per essere capace di offrire l'effetto sorpresa ma allo stesso tempo offrire la sensazione nel mondo reale e in quello che non appartiene a nessuno. Praticamente l'elemento soprannaturale è alla base di tutto e da li si deve proporre una storia capace di accumulare suspance e interesse.
Quante volte vi sarà capitato di leggere libri dove il protagonista vede un fantasma, sente voci dal cimitero oppure è convinto di essere stato rapito dai mostri? L'incertezza è qualcosa che mette paura e non piace alle persone insicure e sono proprio loro ad essere attratte maggiormente dal settore mistico e fantastico.
Analizziamo gli aspetti del romanzo gotico, esso appartiene alla letteratura dell'orrore e fu anche il primo racconto dove streghe e fantasmi possono essere considerati i veri protagonisti del genere. Basti pensare al romanzo Il Castello di Otranto di Horace Walpole, da quel successo tantissimi autori hanno deciso di utilizzare la stessa forma di espressione per offrire il meglio ai propri lettori.
La fantascienza è di sicuro uno degli stili di scrittura che è famoso a tutti nel mondo. Si sente parlare spesso di romanzo scientifico, la base della trama di qualsiasi racconto di fantascienza. Questo tipo di racconto ha avuto origine negli anni quaranta e di tanto in tanto continua ad avere possibilità incredibili offerti ai giovani scrittori.
Nella stessa categoria ecco anche il fantasy, parole di uso comune è strettamente legata a quella fantastica, pur se in realtà non è un semplice comparto. Di certo possiamo confermare che tra tutti i generi fantastici, quello che è strettamente collegato alla letteratura mitica è proprio questo.
Il primo ideatore di un bellissimo racconto fantasy è stato J.R.R Tolkien conosciuto in tutto il mondo per la trilogia de Il Signore degli Anelli, a seguire i lettori hanno potuto leggere i romanzi scritti da Terry Brooks, Roald Dahl, Marion Zimmer e moltisismi altri.,
Si procede poi con la presenza dei sottogeneri più importanti come il fantasy epico creato appositamente dal mondo letterario grazie all'unione tra il romanzo epico e il fantasy. Infine non possiamo dimenticarci dei romanzi dell'orrore, anche questa categoria appartiene al genere fantasy, visto che si tratta di un settore che ha portato il lato morboso e pauroso dell'inconscio sotto forma di scritto.
Il miglior autore in questo settore è sicuramente Stephen King, capace di creare dei racconti dell'orrore davvero da brividi a tal punto da spaventare lui stesso a distanza di anni. Non avete ancora iniziato a conoscere nel dettaglio il genere fantastico? Lasciate da parte i film per una volta e provate a concentrarvi maggiormente sul mondo dell'editoria.
Ricercando su internet , troverete un sacco di spunti per iniziare a conoscere attentamente questo genere fantastico che offre possibilità incredibili che non hanno permesso solo di fantasticare con la fantasia. Per molti il genere fantastico è una valvola di sfogo nei confronti della vita reale piena di pensieri e di problemi, solo con una lettura di questo genere riescono a raggiungere oasi e a immaginari mondi alternativi.
A nessuno è vietato fantasticare e gli scrittori fantastici lo sanno bene, per trovare il genere adatto a voi, dovrete comunque fare una prova e verificare con attenzione la scelta migliore adatta ai propri gusti letterari.
La trama di un romanzo fantastico deve riuscire a conquistarvi fin da subito, in questo modo vi accorgerete di aver trovato le alternative più interessanti che non vi lasceranno tregua, il fantasy e gli altri generi o si amano o si odiano.